Il MIT mette in evidenza l’efficacia di ChatGPT come consulente redazionale di prima scelta.Il MIT mette in evidenza l’efficacia di ChatGPT come consulente redazionale di prima scelta.

Un uno studio del MIT rivela che l’IA ChatGPT migliora le capacità di scrittura, ma a quale costo?

Introduzione

L’IA ChatGPT potrebbe aiutare i redattori e gli impiegati d’ufficio a migliorare la qualità dei loro scritti e a ridurre il tempo dedicato a questa attività, secondo uno studio del MIT. Lo studio avverte sull’uso dell’IA per aumentare i licenziamenti e sottolinea le potenziali conseguenze negative per i dipendenti.

Lo studio del MIT

I due dottorandi del MIT hanno diviso 444 professionisti laureati in due gruppi e li hanno incaricati di scrivere comunicati stampa, email, report sintetici e piani di analisi. Uno dei gruppi ha utilizzato un editor di testo, mentre l’altro è stato formato e autorizzato a utilizzare ChatGPT per svolgere il lavoro al suo posto. I risultati sono stati valutati, è stata assegnata loro una valutazione e coloro che hanno ottenuto il punteggio più alto hanno ricevuto una somma di denaro reale per i loro punteggi elevati.

Risultati impressionanti

Lo studio ha rivelato che coloro che hanno utilizzato ChatGPT hanno ridotto quasi a metà il tempo necessario per completare i compiti, migliorando nel contempo la qualità del lavoro. Gli autori concludono che i professionisti laureati che svolgono compiti di scrittura professionale di livello medio vedono aumentare in modo sostanziale la loro produttività quando hanno accesso a ChatGPT. I partecipanti allo studio hanno anche indicato che l’uso di ChatGPT aumentava significativamente la loro soddisfazione sul lavoro.

Implicazioni preoccupanti

Circa il 68% dei lavoratori ha semplicemente copiato e incollato i risultati di ChatGPT senza modificarli. Le persone testate non hanno visto alcun beneficio in termini di qualità nel modificare il lavoro dell’assistente. Gli autori sottolineano il rischio che i datori di lavoro inizino a riconoscere il valore di ChatGPT, mettendo così a rischio alcuni posti di lavoro.

Conclusione

A livello globale, ChatGPT comprime notevolmente la distribuzione della produttività, riducendo così le disuguaglianze, scrivono Shakked Noy e Whitney Zhang. Tuttavia, lo studio mette in luce potenziali conseguenze negative per i dipendenti e sottolinea il rischio di considerare l’IA come concorrente dei lavoratori.

 

Fonte delle informazioni” www.lastampa.it

➡️ ACCEDI A CHATGPT IN ITALIANO CLICCANDO QUI ! ⬅️

Esegui l'accesso per Commentare