OpenAI presenta una versione migliorata e più potente di ChatGPT

➡️ ACCEDI A CHATGPT IN ITALIANO CLICCANDO QUI ! ⬅️

GPT-4: una nuova intelligenza artificiale di OpenAI

OpenAI, l’azienda statunitense specializzata in intelligenza artificiale, ha svelato la sua nuova creazione, GPT-4, che succede a GPT-3.5. Questa intelligenza artificiale è in grado di generare testi su richiesta e rappresenta un notevole avanzamento nell’analisi delle immagini. Per testare le capacità di GPT-4, è necessario essere abbonati al servizio ChatGPT Plus, offerto a 20 dollari al mese. Bing Chat, l’assistente conversazionale del motore di ricerca Microsoft, si basa anch’esso in parte su GPT-4. Microsoft ha investito 10 miliardi di dollari in OpenAI e partecipa a una corsa all’innovazione nell’intelligenza artificiale generativa insieme a Google e Meta.

Aspettative da gestire con cautela

Il CEO di OpenAI, Sam Altman, aveva avvertito gli utenti a gennaio che le voci sulle capacità di GPT-4 erano esagerate. Ha anche aggiunto che coloro che avevano aspettative troppo alte sarebbero probabilmente rimasti delusi dai risultati ottenuti.

Notevoli progressi nell’analisi delle immagini

La caratteristica distintiva di GPT-4, rispetto ai suoi predecessori, è la sua capacità di analizzare le immagini. Fino a questo momento, l’intelligenza artificiale si basava solo su testi per comprendere le richieste degli utenti e rispondervi. OpenAI ha compiuto un passo significativo nello sviluppare un’intelligenza artificiale in grado di comprendere e analizzare le immagini.

Un funzionamento basato sull’apprendimento automatico

GPT-4 funziona secondo il principio dell’apprendimento automatico. È stato addestrato su un’enorme quantità di dati testuali per essere in grado di generare risposte coerenti ed intelligenti durante una conversazione. Può quindi comprendere il contesto e formulare risposte pertinenti anche a domande complesse.

Diverse applicazioni

GPT-4 offre una vasta gamma di possibilità di utilizzo, che sia per creare chatbot intelligenti, per l’analisi dei dati o persino per la creazione di nuovi tipi di videogiochi. Potrebbe anche essere utilizzato per automatizzare alcuni processi nel campo medico, ad esempio per la rilevazione di tumori su immagini mediche.

Un’opzione riservata agli abbonati

Al momento, GPT-4 può essere testato solo dagli abbonati al servizio ChatGPT Plus offerto da OpenAI. Ma Microsoft sembra interessarsi da vicino a questa tecnologia, poiché Bing Chat, il suo assistente conversazionale, si basa in parte su GPT-4. Pertanto, è possibile che altre aziende inizino a utilizzare questa intelligenza artificiale nei prossimi mesi.

Conclusione

GPT-4 rappresenta un importante passo avanti nel campo dell’intelligenza artificiale. Integrando l’analisi delle immagini alle sue capacità, OpenAI apre nuove prospettive per l’automazione di compiti complessi. Nonostante gli avvertimenti di Sam Altman, molti esperti si aspettano che GPT-4 rivoluzioni il campo dei chatbot e della generazione di testo. Ora rimane da vedere come questa tecnologia sarà utilizzata in futuro e quali saranno le applicazioni più promettenti.

Fonte : https://it.cointelegraph.com

➡️ ACCEDI A CHATGPT IN ITALIANO CLICCANDO QUI ! ⬅️

Esegui l'accesso per Commentare